Quotazioni Gold: 2,164.59 € 0.35 Silver: 28.88 € 0.00
Menu
Your Cart

20 Franchi Svizzeri

Riacquisto Garantito
20 Franchi Svizzeri
426.23 €
Ex Tax: 426.23 €
  • Stock: Finished
  • Reward Points: 6
  • Product Code: FRCH20
  • Pure Gold Weight: 5.80g
  • Purity: 900.00 ‰
  • Total Weight: 6.45 gr.

Description

I 20 Franchi Svizzeri è la moneta in oro più conosciuta. Emessa tra il 1897 e il 1949 ha il totale di 58,6 milioni di pezzi in oro coniati dalla banca svizzera. Il Vreneli d'oro deve il suo nome alla forma minimalizzata di Verena di cui il ritratto è in mostra sul fronte della moneta. Il rilievo dei 20 Franchi Svizzeri è stato disegnato da Fritz Ulisse Landry.
Product Info Sheet
Denomination Marengo o Napoleone 20 Franchi Svizzeri
Metal Type Gold
Fineness 900.00 ‰
Pure Gold Weight 5.80 gr.
Total Weight 6.45 gr.
Country of Origin Switzerland
Description La Moneta in Oro da 20 Franchi Svizzeri è una delle monete in oro europe, denominate Marengo o Napoleone. Il primo Marengo fu coniato nel 1801 nella Repubblica Subalpina in celebrazione della vittoria Napoleonica sugli austriaci nel giugno del 1800 e la sua produzione continuò sino al 1815. Dopo la caduta di Napoleone il nome Marengo fu esteso a tutte le monete in oro francesi da 20 franchi prodotte nel XIX secolo e, dopo l'istituzione dell'Unione Monetaria Latina, il nome Marengo fu esteso anche alle altre monete dell'unione con lo stesso valore, tra le quali le 20 lire italiane e, appunto, anche i 20 franchi svizzeri. Sul lato dritto troviamo il simbolo con la croce. Sul lato rovescio il profilo di Helvetia, il simbolo della Confederazione Elvetica.
Thickness 1.25 mm.
Diameter 21 mm.

I Lingotti d’oro si possono dividere in due macro-categorie:

  • I lingotti d´oro Fusi o Colati
  • I lingotti d´oro Coniati

I lingotti d´oro fusi o colati
I lingotti d´oro fusi o colati, conosciuti anche con il nome di lingotti versati, prendono il nome dal modo in cui vengono realizzati. L´oro fuso infatti viene colato direttamente nello stampo del lingotto. Esistono in realtà due diversi modi per effettuare questa operazione. Il primo modo è quello tradizionale, l´oro fuso passa attraverso un crogiolo e viene così colato all´interno dello stampo. Il secondo modo è più moderno, si sistemano dei granuli d´oro direttamente nello stampo e poi si pone il tutto nella fornace sino a quando l´oro non arriva a fondersi e a creare così la forma desiderata. Questo secondo metodo è oggi piuttosto diffuso, ma solo in realtà per produrre dei lingotti di piccole dimensioni. Esiste infine un altro metodo ancora, un metodo utilizzato però per la realizzazione di lingotti piuttosto lunghi e sottili. In questo caso l´oro fuso viene fatto passare sotto uno stampo serrato da appositi blocchi raffreddanti, un metodo di realizzazione senza dubbio molto veloce. Ma come riuscire a togliere il lingotto dallo stampo? Una domanda più che legittima questa che ha una risposta davvero molto semplice. I lingotti sono leggermente inclinati, o per meglio dire affusolati. In questo modo da una parte il lingotto risulta più pesante, in questo modo toglierlo dallo stampo è davvero molto semplice.

I lingotti coniati e i lingotti pendenti
Dai lingotti colati o versati è possibile creare i lingotti coniati. In pratica i lingotti vengono tagliati in parti successivamente arrotolate sino a creare uno spessore uniforme. Le superfici sono in questo caso lisce e regolari, cosa questa che non accade per i lingotti colati che sono lisci solo sopra e sotto mentre di lato risultano piuttosto ruvidi. Il taglio dei lingotti coniati avviene con una matrice. I lingotti possono essere anche pendenti, lingotti cioè che sono in possesso di un uncino oppure di un gancio e che nascono per essere appesi.

 

La Risposta è SI

Nel commercio in oro da investimento l’esenzione Iva riguarda la vendita di lingotti e placchette con purezza pari o superiore a 995 millesimi e monete d'oro di purezza pari o superiore a 900 millesimi, coniate dopo il 1800. Mancando tali requisiti il metallo prezioso deve considerarsi oro industriale e non da investimento e la sua cessione è imponibile con obbligo di assolvimento dell'Iva da parte del cessionario, mediante l'applicazione del reverse charge (articolo 17, comma 5, del decreto Iva).

 

Semplicemente perché l’oro è sempre un ottimo investimento o un regalo ben gradito, adatto a qualsiasi occasione, che mai perderà il suo valore.
L'oro fisico consente una diversificazione rispetto a forti tensioni dei mercati borsistici, una protezione nei confronti di shock che colpiscano i titoli di stato, un senso di sicurezza e concretezza, la facilità e velocità di liquidazione e la trasparenza delle quotazioni.

Per l’acquisto o la vendita d’oro da investimento bisogna rivolgersi ad un Operatore Professionale in Oro come Orodei, presente nell’elenco di Banca d’Italia. Prima di effettuare un acquisto o una vendita verificare sempre le quotazioni presenti sui principali quotidiani Italiani. Questo vi permetterà di evitare brutte sorprese sul prezzo. In ogni caso prima di effettuare un acquisto o una vendita di oro contattate Orodei al numero 800 173057 un operatore Professionale vi risponderà immediatamente per consigli utili su come acquistare e vendere il vostro oro.

Per la custodia del proprio oro fisico si possono utilizzare diverse strategie. Utilizzo di una cassetta di sicurezza, nascondiglio in un luogo inaccessibile oppure affidandosi ad un servizio ci custodia.

Una strategia da adottare per acquistare oro ad un prezzo medio di lungo periodo è quella di utilizzare il servizio PAC (Piano di Accumulo). Grazie a versamenti regolari l’oro potrà essere accumulato nel tempo minimizzando statisticamente le fluttuazioni del mercato ed ottenere un prezzo medio di lungo periodo

Write a review

Please login or register to review
YOU MAY INTEREST
monete oro, svizzera, marengo

30 CLIENTI
In questo momento stanno visualizzando i nostri prodotti

The product is currently Out-of-Stock. Enter your email address below and we will notify you as soon as the product is available.
Name
Email
Phone
Comments